ServiziMenu principale

<< Torna a "Ricerca Studi"

KEYNOTE-086 - Studio clinico di fase 2 con Pembrolizumab (MK3475) in monoterapia per il trattamento del tumore alla mammella triplo negativo metastatico (mTNBC)

Studio Clinico

Patologia: Neoplasie della mammella

Osservazionale-Sperimentale: Sperimentale

Monocentrico-Multicentrico: Multicentrico

Randomizzato: No

Fase di studio: II

Richiesta mandatoria di tessuto: 

Linee di trattamento: Prima linea, Seconda linea

Criteri di inclusione: 

Per le Coorti A e C (monoterapia 2L+), i soggetti potenziali devono:
- Aver ricevuto almeno un trattamento per via sistemica per il carcinoma mammario metastatico e presentare una progressione di malattia documentata per la terapia più recente. I soggetti devono essere stati precedentemente trattati con un’antraciclina e un tassano in ambito (neo)adiuvante o metastatico.


Per la Coorte B (monoterapia 1L), i soggetti potenziali devono:
- Non aver ricevuto una precedente terapia antitumorale sistemica per il trattamento di mTNBC, ed
- Presentare un mTNBC PD-L1 (+).

Per la Coorte C (monoterapia 2L+), i soggetti potenziali devono:
- Presentare un mTNBC con elevata espressione di PD-L1 (+), vale a dire che il tumore del soggetto deve raggiungere o superare la soglia di alta positività per PD-L1.

Per tutte le coorti, i soggetti potenziali devono:
Essere disposti e in grado di fornire un assenso/consenso informato scritto per la partecipazione alla sperimentazione. Il soggetto può inoltre decidere di fornire il consenso/assenso per la ricerca biomedica futura. Tuttavia, il soggetto può partecipare alla sperimentazione principale senza prendere parte alla ricerca biomedica futura.

Avere un’età > 18 anni alla data della firma del consenso informato.

Essere un soggetto di sesso femminile o maschile con mTNBC. Per l’arruolamento è richiesta la determinazione a livello centrale dello stato di carcinoma mammario triplo negativo.

Avere fornito tessuto tumorale per l’analisi dei biomarcatori PD-L1 da una biopsia incisionale o escissionale ottenuta ex-novo da una lesione tumorale metastatica non precedentemente irradiata (obbligatorio). L’adeguatezza del campione bioptico per l’analisi del biomarcatore PD-L1 deve essere confermata dal laboratorio centrale. Se non viene fornito tessuto adeguato potranno essere prelevati altri campioni.

Presentare una malattia metastatica misurabile in base ai criteri RECIST 1.1 valutati dal centro preposto all’imaging centrale. Le lesioni tumorali localizzate in una zona già sottoposta a radiazioni sono considerate misurabili se vi si dimostra la progressione.

Avere uno stato di validità pari a 0 o 1 (performance status) in base alla scala ECOG. La valutazione deve essere eseguita nei 10 giorni precedenti l’inizio del trattamento.

Le donne potenzialmente fertili, se non sterili chirurgicamente, devono essere disposte ad adottare 2 metodi contraccettivi, o astenersi dall’attività eterosessuale per la durata dello studio e per 120 giorni successivi all’ultima dose del farmaco in studio. I soggetti potenzialmente fertili sono coloro che non hanno subito una sterilizzazione chirurgica o che non presentano interruzione del ciclo mestruale superiore a 1 anno.

I soggetti di sesso maschile devono acconsentire a utilizzare un metodo contraccettivo adeguato a partire dalla prima dose della terapia in studio e per 120 giorni dall’ultima dose della stessa. L’astinenza è accettabile se si tratta del metodo contraccettivo abituale e preferito dal soggetto.

Dimostrare una funzionalità organica adeguata. Tutti gli esami di laboratorio di screening devono essere eseguiti entro 10 giorni dall’inizio del trattamento.

Le donne potenzialmente fertili devono presentare un test di gravidanza sulle urine o sul siero negativo eseguito entro 72 ore dall’assunzione della prima dose del farmaco in studio. In caso di test sulle urine positivo o non confermato come negativo, sarà richiesto un test di gravidanza sul siero.

Criteri di esclusione: 

Sta partecipando a uno studio e riceve una terapia sperimentale, oppure ha partecipato a uno studio condotto su un agente sperimentale e ha ricevuto la terapia in studio o ha utilizzato un dispositivo sperimentale nelle 4 settimane precedenti la prima dose del trattamento.

Presenta una malattia autoimmune in fase attiva che ha richiesto un trattamento per via sistemica negli ultimi 2 anni (vale a dire, con impiego di agenti modificanti il decorso della malattia, corticosteroidi o farmaci immunosoppressori). La terapia sostitutiva (ad es., tiroxina, insulina o terapia sostitutiva fisiologica con corticosteroidi per insufficienza surrenalica o pituitaria, ecc.) non è considerata una forma di trattamento sistemico.

Presenta una diagnosi di immunodeficienza o sta assumendo una terapia con steroidi sistemici o qualsiasi altra forma di terapia immunosoppressiva nei 7 giorni precedenti la prima dose del trattamento sperimentale.

Ha già assunto un anticorpo monoclonale antitumorale (mAb) per un trattamento anti-neoplastico diretto nelle 4 settimane precedenti il Giorno 1 dello studio, o non si è ristabilito (vale a dire grado 1 o al basale) da eventi avversi dovuti agli agenti somministrati più di 4 settimane prima.

Si è già sottoposto a chemioterapia, terapia mirata con piccole molecole oppure a radioterapia almeno nelle 2 settimane precedenti il Giorno 1 dello studio, o non si è ristabilito (vale a dire grado 1 o al basale) da eventi avversi dovuti a un agente somministrato in precedenza.

Presenta un’ulteriore malignità nota che è progredita o ha richiesto trattamento attivo negli ultimi 5 anni. Le eccezioni comprendono carcinoma basocellulare della cute, carcinoma a cellule squamose della cute sottoposto a terapia potenzialmente curativa o carcinoma della cervice in situ.

Il sistema nervoso centrale (SNC) presenta metastasi e/o meningite carcinomatosa rilevabili radiograficamente (anche se asintomatici e/o trattati in precedenza). Allo screening sarà necessaria una diagnostica per immagini del cervello.

Presenta un’anamnesi di polmonite che richiede un trattamento con steroidi, o anamnesi di malattia polmonare interstiziale.

Presenta un’infezione attiva che richiede una terapia per via sistemica.

Presenta un’anamnesi o evidenza di qualsiasi condizione, terapia o valore di laboratorio non normale che potrebbe inficiare i risultati della sperimentazione, interferire con la partecipazione del soggetto per tutta la durata della sperimentazione oppure non è nell’interesse del soggetto parteciparvi, a giudizio dello sperimentatore.

Presenta noti disturbi psichiatrici o di abuso di sostanze che interferirebbero con la collaborazione agli obblighi posti dalla sperimentazione.

È in gravidanza o allatta al seno o prevede di concepire o generare figli nell’arco della durata stimata della sperimentazione, a partire dalla visita di screening fino a 120 giorni dopo l’ultima dose del trattamento sperimentale.

Ha precedentemente ricevuto una terapia con un agente anti-PD-1, anti-PD-L1, anti-PD-L2 o con un agente diretto contro un altro recettore co-inibitorio delle cellule T (ad esempio, CTLA-4, OX-40, CD137) oppure ha partecipato a sperimentazioni Merck con MK-3475.

Presenta un’anamnesi nota di infezione da virus dell’immunodeficienza umana (HIV, Human Immunodeficiency Virus) (anticorpi anti-HIV-1/2).

Presenta un’epatite B attiva nota (ad es., HBsAg reattiva) o epatite C (ad es., individuazione [qualitativa] dell’HCV RNA).

Ha ricevuto un vaccino vivo nei 30 giorni che precedono l’inizio programmato della terapia dello studio.

È o ha un congiunto (coniuge, genitore/tutore legale, fratelli/sorelle o figli) fra i membri del personale del centro sperimentale o dello sponsor direttamente coinvolto nella sperimentazione, salvo approvazione prospettica del Comitato etico (presidente o designato) che consenta l’eccezione a tale criterio per uno specifico soggetto.

Numero di pazienti previsti: 

245

Schema di trattamento: 

MK3475 200 mg IV

Trattamento sperimentale: 

MK347

Trattamento di controllo: 

NA

Obiettivi primari dello studio: 

Obiettivo (Coorti A+C): valutare il tasso di risposta complessiva (Overall Response Rate, ORR) al trattamento con pembrolizumab come monoterapia di 2L+ in soggetti affetti da mTNBC confermato a livello centrale con elevata espressione di PD-L1 (+). La valutazione sarà eseguita in base ai criteri RECIST 1.1 valutati dal centro preposto all’imaging centrale.

Obiettivo (Coorte A): valutare l’ORR al trattamento con pembrolizumab come monoterapia di 2L+ in soggetti affetti da mTNBC confermato a livello centrale con PD-L1 (+). La valutazione sarà fatta in base ai criteri RECIST 1.1 valutati dal centro preposto all’imaging centrale.

Obiettivo (Coorte A): valutare l’ORR al trattamento con pembrolizumab come monoterapia di 2L+, in soggetti affetti da mTNBC confermato a livello centrale, indipendentemente dall’espressione di PDL1 (tutti i pazienit). La valutazione sarà fatta in base ai criteri RECIST 1.1 valutati dal centro preposto all’imaging centrale.

Obiettivo (Coorti A-C): determinare la sicurezza e la tollerabilità di pembrolizumab in ionoterapia per il trattamento di mTNBC, tra le coorti e in funzione dell’espressione di PD-L1 all’interno della linea di trattamento.

Centri partecipanti

Nord Italia

Istituto Europeo di Oncologia
Via Ripamonti 435 - 20141 Milano - MI

Riferimento: Prof. Giuseppe Curigliano
Telefono: 0257489599
Email: giuseppe.curigliano@ieo.it

 

Sud Italia e isole

Humanitas Centro Catanese di Oncologia
Via V.E. Dabormida 64 - 95126 Catania - CT

Riferimento: Dr. Michele Caruso

 

Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale
Via Mariano Semmola - 80131 Napoli - NA

Riferimento: Dr. Michelino De Laurentiis
Telefono: 0815903559
Email: m.delaurentiis@istitutotumori.na.it

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: 2015-000294-13

Data di inserimento: 14.11.2016

Promotore

Merck Sharp&Dolme

CRO

Covance

Principal Investigator ITALIA

Istituto Nazionale Tumori - IRCCS Fondazione Pascale - Napoli

Riferimento: Dr. Michelino De Laurentiis

Telefono: 0815903559

Email: m.delaurentiis@istitutotumori.na.it

Localita: Napoli

 

<< Torna a "Ricerca Studi"