ServiziMenu principale

<< Torna a "Tutti gli studi"

MOZART: Comprensione Analitica delle aberrazioni molecolari relative al processo di resistenza e/o risposta a nuovi farmaci (mABs e TKIs) in tumori solidi metastatici.

Studio Clinico

Patologia: Neoplasie della mammella, Tumori dell’ovaio, Neoplasie del polmone, Tumori del colon retto, Altre neoplasie

Osservazionale-Sperimentale: Osservazionale

Monocentrico-Multicentrico: Monocentrico

Randomizzato: No

Fase di studio: Non applicabile

Richiesta mandatoria di tessuto: 

Linee di trattamento: Non applicabile

Criteri di inclusione: 

1. Pazienti con tumori solidi recidivati o metastatici candidati a terapia sistemica con TKI o mAbs.
2. PS secondo Eastern Cooperative Oncology Group (ECOG) : 0-1.
3. Pazienti in grado di fornire il consenso informato alla partecipazione allo studio
4. Pazienti di età ≥ 18 anni.
5. Pazienti che abbiano fornito il loro consenso informato all’utilizzo per fini di ricerca, dei campioni di tessuto tumorale primitivo e/o metastatico; prelevati tramite biopsia o al momento dell’arruolamento o già precedentemente archiviati.
6. Pazienti che abbiano fornito il loro consenso informato alla raccolta di campioni di sangue (plasma, siero, buffycoat, popolazioni di cellule del sangue) prima d’iniziare il trattamento ed al momento della recidiva.

Criteri di esclusione: 

1. Pazienti non candidabili a ricevere trattamenti sistemici con TKI o mAbs.
2. Pazienti che abbiano ricevuto trattamenti radianti nell’unica sede metastatica biopsiabile
3. Pazienti con crisi viscerali
4. Pazienti che abbiano un’adeguata funzionalità d’organo:
    - Neutrofili ≥ 1.5 X 109/L
    - Conta piastrinica ≥100 X 109/L
    - Potassio, sodio, calcio, magnesio e fosforo nei limiti della norma
    - INR ≤ 1,5
    - Creatinina < 1,5 mg/dl
5. In assenza di metastasi epatiche, AST e ALT < 2,5 al normale limite di norma; in presenza di metastasi epatiche, AST e ALT > 5 rispetto valore limite normale.
6. Assenza negli ultimi 5 anni di altre neoplasie maligne ad eccezione del carcinoma squamocellulare della cute, del basalioma, o del carcinoma della cervice uterina in situ adeguatamente resecato.

Trattamento sperimentale: 

TKI (Tirosin Kinasis inhibitors) oppure mAb (monoclonal antibodies)

Trattamento di controllo: 

NA

Obiettivi primari dello studio: 

1. Migliorare la comprensione dei tumori metastatici solidi (mST) eseguendo sequenziamento “target gene” su DNA (in regime di SSN) o con la collaborazione di Oncologica (test di Oncofocus) ed RNA (in regime di ricerca con test di Immunoprofile/PanCancer Profile Kit di Nanostring) o Test Immunofocus di Oncologica per profilazione immunocorrelata su campioni di tessuto tumorale primitivo e metastatico, per esplorare l’eterogeneità tumorale, l’evoluzione clonogenica e cambiamenti trascrizionali associati coi pattern mutazionali correlati alla clinica. In regime di ricerca verranno valutate anche “copy number variation” (CNV -Kit di Nanostring o con test Oncofocus). L’analisi di immunoistochimica della UO di Anatomia Patologica verrà integrata con analisi proteica tramite approccio di mass-spect eseguita presso il MSKCC di NY (USA)
2. Identificare alterazioni geniche driver e/o passenger nel processo di oncogenesi da tumore primitivo a metastatico (che interessino il tumore stesso o il microambiente).
3. Individuare potenziali biomarcatori che possano avere un valore predittivo di risposta o resistenza al trattamento in atto con TKIs o mAbs usando dati di genomica o transcriptomica, il che permetterebbe di identificare paziente cosiddetti “outliers” ovvero risponditori eccezionali o progressori rapidi.
4. Valutare la rilevanza prognostica di alterazioni genetiche quali: AKT1 , ERBB2 CCND1 FGFR1 PIK3CA ERBB3 SF3B1 ERBB2 PIK3CA TP53 ROS1 ESR1 , FBXW7, rilevate nelle biopsie tissutali (de novo su metastatico o su campioni di primitivo archiviati) e liquide su plasma (cfDNA) eseguite di routine in regime di ricerca.
5. Correlare le alterazioni molecolari nei pazienti con gli ‘endpoint primari’ di efficacia (tasso di risposta, sopravvivenza libera da progressione, sopravvivenza globale).
6. Identificare nuovi biomarcatori solubili tramite piattaforma Elisa-Multiplex che possano aiutare nel guidare alla finalizzazione della prognosi o predirne la risposta/resistenza ai trattamenti farmacologici.
7. Analizzare quali-quantitativamente le eventuali modulazioni del sistema immunitario (TILs tumorali/stromali e linfociti/citochine circolanti) e l’utilità prognostico/terapeutica-predittiva con risposta ai diversi trattamenti farmacologici concernenti le lesioni tumorali/tessuti-stromali/ multiple metastasi a diversi intervalli di tempo.
8. Correlare il profilo germinale, usando il MyriadmyRisk ™ Hereditary Cancer, con la rivelazione di mutazioni somatiche concernenti l’amministrazione di TKIs o mAbs e risposta/resistenza.
9. Costruire nuove ipotesi terapeutiche basate sulle scoperte generate dall’integrazione di tutti i dati ottenute attraverso le analisi eseguite.
10. Fornire prove a sostegno della fattibilità dell’implementazione globale di una piattaforma di screening dei mST.

Note generali: 

MOZART è uno studio esplorativo real life, rivolto a pazienti con tumori solidi metastatici in diverse linee di trattamento con Inibitori delle tirosin chinasi, o anticorpi monoclonali +/- associati a farmaci chemioterapici e/o ormonali.

Centri partecipanti

Nord Italia

ASST di Cremona
Viale Concordia 1 - 26100 Cremona - CR

Riferimento: Prof. Daniele Generali
Telefono: 0372408181
Email: d.generali@asst-cremona.it

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: NA

Data di inserimento: 04.06.2019

Promotore

ASST-Cremona

CRO

NA

Principal Investigator ITALIA

ASST di Cremona

Riferimento: Prof. Daniele Generali

Telefono: 0372408181

Email: d.generali@asst-cremona.it

Localita: Cremona

 

<< Torna a "Tutti gli studi"