ServiziMenu principale

<< Torna a "Ricerca Studi"

Studio di fase 1/1b in aperto, per valutare la sicurezza e la farmacocinetica di JNJ-73841937 (lazertinib), un TKI di terza generazione di EGFR, in monoterapia o in combinazioni con JNJ-61186372, un anticorpo umano bispecifico per EGFR e cMet, in soggetti con tumore polmonare non a piccole cellule in stadio avanzato - 73841937NSC1001 (CHRYSALIS-2)

Studio Clinico

Patologia: Neoplasie del polmone

Osservazionale-Sperimentale: Sperimentale

Monocentrico-Multicentrico: Multicentrico

Randomizzato: No

Fase di studio: 1, I B

Linee di trattamento: Terza/N linea

Criteri di inclusione: 

- Coorti di combinazione di Fase 1 e Fase 1b: NSCLC confermato istologicamente o citologicamente con mutazioni di EGFR precedentemente identificate (identificate localmente in un laboratorio certificato CLIA [Clinical Laboratory Improvement Amendments] o equivalente, metastatico o non resecabile, che sia progredito dopo la terapia di prima linea di cura e abbia esaurito le opzioni disponibili con terapia mirata. È consentito l’arruolamento di un/a partecipante che ha rifiutato tutte le altre opzioni terapeutiche attualmente disponibili.
Coorte A di espansione di fase 1b: NSCLC con mutazione dell’EGFR (delezione dell’esone19 dell’EGFR o L858R), istologicamente o citologicamente confermato, metastatico o non resecabile che è progredito dopo precedente trattamento con osimertinib e doppietta chemioterapica a base di platino per malattia metastatica. Si noti che l’uso della chemioterapia con doppietta a base di platino in ambito adiuvante o neoadiuvante è consentito, se l’ultima dose è stata somministrata meno di 12 mesi prima della prima dose programmata del farmaco dello studio.
- Coorti di combinazione di Fase 1 e Fase 1b: Malattia valutabile.
- Coorti di espansione di Fase 1b: Malattia misurabile secondo i criteri RECIST v1.1.
- Livello di valutazione della prestazione ECOG pari a 0 o 1
- I partecipanti devono soddisfare i criteri di laboratorio definiti dal protocollo di studio senza avere un’anamnesi di trasfusione di globuli rossi, trasfusione piastrinica o supporto del fattore stimolante le colonie granulocitarie nei 7 giorni precedenti la data del test.
- Prima dell'arruolamento una donna in età fertile:
    - Deve avere una beta-gonadotropina corionica umana sierica o urinaria negativa allo screening.
    - Deve accettare di non allattare al seno durante lo studio e per 6 mesi dopo l’ultima dose del trattamento dello studio. (L’arruolamento non è consentito neppure se una donna che allatta al seno interrompe l’allattamento).
    -Deve accettare di non donare ovuli (ovuli, oociti) ai fini della riproduzione assistita durante lo studio e per 6 mesi dopo aver ricevuto l’ultima dose del trattamento dello studio.

Criteri di esclusione: 

- Malattia intercorrente incontrollata, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, ipertensione o diabete scarsamente controllati, infezione in corso o attiva (ovvero, non ha interrotto tutti gli antibiotici per almeno una settimana prima della prima dose di trattamento dello studio), o malattia psichiatrica/situazione sociale che limiterebbe la conformità ai requisiti dello studio.  - Sono esclusi i/le partecipanti con condizioni mediche che richiedono una ossigenoterapia continua.
- Precedente trattamento con anticorpo antiPD-1 o antiPD-L1 entro 6 settimane dalla prima dose programmata di trattamento dello studio.
- Metastasi cerebrali sintomatiche o metastasi cerebrali che richiedono trattamento. Eccezione: i/le partecipanti con metastasi cerebrali asintomatiche e non trattate, ciascuna di diametro inferiore a 1 cm, possono essere idonei per le coorti di espansione di fase 1b.
- Le tossicità delle precedenti terapie antitumorali devono essere state risolte ai livelli basali o al Grado 1 o inferiore (ad eccezione dell’alopecia [qualsiasi grado], della neuropatia periferica di grado ≤2 e dell’ipotiroidismo di grado ≤2 stabile per terapia ormonale sostitutiva).
- Allergie, ipersensibilità o intolleranza a lazertinib (sia Fase 1 che Fase 1b) o JNJ-61186372 (solo fase 1b) o i loro eccipienti (fare riferimento al dossier dello sperimentatore).

Schema di trattamento: 

I partecipanti riceveranno lazertinib in monoterapia per via orale una volta al giorno (QD) in cicli di 21 giorni fino a prove documentate di progressione della malattia, tossicità inaccettabile, non conformità o revoca del consenso, o per decisione dello sperimentatore, a seconda di quale evento si verifichi per primo. Le dosi successive di lazertinib saranno assegnate dallo Study Evaluation Team (SET) secondo la strategia di incremento della dose, secondo il Bayesian Logistic Regression Model (BLRM).

Trattamento sperimentale: 

Amivantamab; Lazertinib

Trattamento di controllo: 

NA

Obiettivi primari dello studio: 

- Confermare la tollerabilità della RP2D di lazertinib (Fase 1).
- Determinare la tollerabilità e identificare la dose di combinazione raccomandata per la Fase 2 (RP2CD) di lazertinib quando combinata con JNJ-61186372 (coorti di combinazione di fase 1b).
- Caratterizzare la sicurezza e la tollerabilità delle combinazioni di lazertinib e JNJ-61186372 alla RP2CD in partecipanti con NSCLC in stadio avanzato con mutazione di EGFR documentata (coorti di espansione di fase 1b)
- Valutare la sicurezza e l’attività antitumorale delle combinazioni di lazertinib e JNJ-61186372 alla RP2CD in partecipanti con NSCLC in stadio avanzato con mutazione di EGFR documentata (coorti di espansione di fase 1b)

Obiettivi secondari dello studio: 

- Caratterizzare la farmacocinetica (PK) di lazertinib nonché PK e immunogenicità di JNJ-61186372 in combinazione con lazertinib
- Valutare ulteriori misure di beneficio clinico con la combinazione di lazertinib JNJ-61186372 al RP2CD nelle coorti di espansione di fase 1b.

Data di inizio dell'arruolamento: 04.09.2019

Data di fine dell'arruolamento: 28.02.2022

Centri partecipanti

Nord Italia

Istituto Europeo di Oncologia
Via Ripamonti 435 - 20141 Milano - MI

 

Ospedale S. Maria delle Croci, Ravenna
Viale Randi 5 - 48121 Ravenna - RA

 

Sud Italia e isole

Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione Pascale
Via Mariano Semmola - 80131 Napoli - NA

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: 2020-000747-31

Data di inserimento: 06.05.2021

Promotore

Janssen Research & Development, LLC

Principal Investigator ITALIA

Istituto Europeo di Oncologia, Milano

Riferimento: Dr. non disponibile

Telefono: 00000

Email: nd@nd.it

Localita: Milano

 

<< Torna a "Ricerca Studi"