ServiziMenu principale

<< Torna a "Tutti gli studi"

Studio di fase II in aperto su pazopanib in monoterapia in pazienti affetti da tumore fibroso solitario o condrosarcoma mixoide extrascheletrico, in fase avanzata di malattia (malattia localmente avanzata non resecabile o metastatica).

Studio Clinico

Patologia: Sarcomi dei tessuti molli e gist

Osservazionale-Sperimentale: Sperimentale

Monocentrico-Multicentrico: Multicentrico

Randomizzato: No

Fase di studio: II

Richiesta mandatoria di tessuto: 

Linee di trattamento: Seconda linea, Terza/N linea

Criteri di inclusione: 

  1. Firma del consenso informato scritto prima dell'avvio delle procedure o delle valutazioni studio-specifiche
  2. Diagnosi istologica di tumore fibroso solitario (gruppo 1) o condrosarcoma mixoide extrascheletrico (gruppo 2) confermata da revisione patologica centralizzata. Disponibilità di blocchetti del tumore in paraffina
  3. Pazienti con tumore avanzato localmente o metastatico; pazienti con malattia avanzata candidabili alla resezione completa. In assenza di progressione di malattia, questi pazienti debbono essere trattati con pazopanib per almeno 6 mesi.
  4. Età ≥ 18 anni.
  5. Pazienti che hanno ricevuto precedenti terapie antitumorali devono dimostrare una progressione di malattia entro 6 mesi prima dall'arruolamento.
  6. ECOG PS 0-2.
  7. Malattia misurabile secondo i criteri Choi (TFS) e secondo RECIST 1.1 (CME). I pazienti debbono avere almeno una lesione misurabile (in area non precedentemente irradiata).
  8. Non oltre 4 linee di chemioterapia per la malattia metastatica.
  9. Adeguata funzionalità ematologica, renale, epatica e cardiaca e vascolare
  10. Donne fertili con test di gravidanza negativo entro 7 giorni prima dell'inizio del trattamento.

Criteri di esclusione: 

 

  1. Precedente diagnosi di tumore, ad eccezione di pazienti con neoplasia e che siano liberi da malttia da almeno 10 anni o che hanno avuto una resezione completa di tumore epiteliale diverso da melanoma o che sono stati trattati con successo per un carcinoma in situ
  2. Metastasi a livello del SNC, con eccezione dei pazienti precedentemente trattati per metastasi al SNC (chirurgia ± radioterapia, radiochirurgia o coltello gamma) e che presentano entrambi i seguenti requisiti: a) sono asintomatici e b) non necessitano di terapia con steroidi o con anticonvulsivanti enzima-induttori nei 6 mesi precedenti
  3. Anormalità gastrointestinali clinicamente significative
  4. Intervallo QT corretto > 480 msec
  5. Ipertensione (pressione sistolica    140 mmHg o pressione diastolica k 90mmHg)
  6. Precedente malattia cerebrovascolare, incluso T1A, embolia polmonare o trombosi venosa profonda (DVT) non trattata nei precedenti 6 mesi
  7. Chirurgia maggiore o trauma nei 28 giorni precedenti la prima dose di farmaco sperimentale e/o ferite non rimarginate, fratture o ulcere
  8. Evidenza di sanguinamento attivo o diatesi sanguinanti.
  9. Lesioni endobronchiali e/o lesioni infiltranti a livello dei vasi polmonari maggiori
  10. Recente emottisi nelle 8 settimane precedenti la prima dose di farmaco
  11. Ogni condizione medica, psichiatrica o di altro tipo, che possa interferire con la sicurezza del paziente, con la possibilità di fornirgli il consenso informato, o l'aderenza alle procedure dello studio
  12. Concomitante trattamento antitumorale con:

 

  • Radioterapia, chirurgia o embolizzazione del tumore nei 28 giorni precedenti la prima dose di pazopanib o

 

 

  • Chemioterapia, immunoterapia, terapia biologica, terapia sperimentale od ormonale nei 14 giorni o 5 volte l'emivita del farmaco (a seconda di quale periodo sia più lungo) precedenti la prima dose di pazopanib

Numero di pazienti previsti: 

70

Trattamento sperimentale: 

Pazopanib

Trattamento di controllo: 

NA

Obiettivi primari dello studio: 

Percentuale di Risposte Obbiettive (Objective response rate (ORR): La risposta verrà valutata secondo i criteri Choi e RECIST sulla/e lesione/i targets identificata/e al basale e seguita/e fino a progressione di malattia

Obiettivi secondari dello studio: 

  1. Efficacia misurata dal tasso di sopravvivenza mediana libera da progressione (PFS)
  2. Sopravvivenza Globale (OS) calcolata dall'inizio del trattamento fino alla data dell'exitus, per qualsiasi causa.
  3. Beneficio Clinico (CBR) calcolato come la somma dei azienti che hanno ottenuto una CR, PR o SD per almeno 6 mesi.
  4. Profilo di sicurezza a lungo termine di pazopanib, valutato attraverso la determinazione del tipo di eventi avversi, della loro incidenza, della loro gravità, dei tempo alla loro comparsa, la definizione della presenza di una correlazione causale con l'assunzione di pazopanib. La tossicità verrà classificata secondo i criteri NCI-CTCAE 4.0.

Studi collaterali: 

Profilo sierico mediante valuazione di alcune citochine circolanti , come possibili indicatori di risposta al trattamento con pazopanib. Per l'analisi delle 12 citochine verrà utilizzata la tecnica Liminex [VEGF-A, PIGF-1, SDF-1 aipha (CXCL12), TNF alpha, IL-8, IL-6, PDGF—beta, HGF, E-Selectine, ICAM1, MMP-9 e FGFb]
Valutazione del profilo dei marcatori angiogenici nel tumore primario. La densità dei microvasi (MVD) e il pathway VEGF/PDGF verrà valutato tramite l'espressione di IHQ. In particolare verrà studiato se vi è una correlazione tra la loro e la prognosi ed il loro ruolo quali possibili fattori predittivi della risposta a pazopanib (risposta, PFS e OS)
Nei pazienti che dispongono di una biopsia pre e post trattamento potranno inoltre essere valutati i marcatori farmacodinamici (MVD, VEGF/PDGF) e la loro modulazione prima e dopo terapia con pazopanib

Note generali: 

Recruiting EMC (Extraskeletal Myxoid Chondrosarcoma) cohort only

Data di inizio dell'arruolamento: 01.06.2014

Centri partecipanti

Nord Italia

IRCCS Istituto Ortopedico Rizzoli
Via di Barbiano 1/10 - 40136 Bologna - BO

Riferimento: Dr. Stefano Ferrari
Telefono: 0516366199
Email: stefano.ferrari@ior.it

 

IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori
Via Venezian 1 - 20133 Milano - MI

Riferimento: Dr.ssa Silvia Stacchiotti
Telefono: 0223902182
Email: silvia.stacchiotti@istitutotumori.mi.it

 

IRCCS Candiolo (TO)
St.Provinciale Km 3,95 SP142 - 10060 Candiolo - TO

Riferimento: Dr. Giovanni Grignani
Telefono: 0119933623
Email: giovanni.grignani@ircc.it

 

Sud Italia e isole

AOU Policlinico Paolo Giaccone
Via del Vespro 129 - 90127 Palermo - PA

Riferimento: Prof. Giuseppe Badalamenti
Telefono: 0916554513
Email: giuseppe.badalamenti@unipa.it

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: 2013-005456-15 NCT02066285

Data di inserimento: 04.04.2016

Data di aggiornamento: 06.12.2018

Promotore

GEIS

Riferimento: Dr. Patricio Ledesma

Telefono: +34971439900

Email: pledesma@sofpromed.com

Localita: Palma de Mallorca

CRO

Italian Sarcoma Group

Principal Investigator ITALIA

Riferimento: Dr.ssa Silvia Stacchiotti

Telefono: 0223902182

Email: silvia.stacchiotti@istitutotumori.mi.it

Localita: Milano

Principal Investigator INTERNAZIONALE

Riferimento: Dr. Javier Martin Broto

Telefono: +34955923113

Email: jmartin@mustbesevilla.org

Localita: Siviglia

Nazione: ES

 

<< Torna a "Tutti gli studi"