ServiziMenu principale

<< Torna a "Tutti gli studi"

Studio retrospettivo osservazionale multicentrico riguardante la determinazione dello stato mutazionale di EGFR in biopsia liquida in pazienti affetti da NSCLC EGFR-mutato progrediti agli inibitori di I-II generazione: esperienza in diagnostica in Emilia - DETECTION

Studio Clinico

Patologia: Neoplasie del polmone

Osservazionale-Sperimentale: Osservazionale

Monocentrico-Multicentrico: Multicentrico

Randomizzato: No

Fase di studio: Non applicabile

Richiesta mandatoria di tessuto: No

Linee di trattamento: Prima linea

Criteri di inclusione: 

Consenso informato scritto al trattamento dei dati personali dei pazienti viventi o documentazione in cartella di approvazione dell’utilizzo dei dati personali da parte dei familiari dei pazienti deceduti. Carcinoma non a piccole cellule in stadio avanzato. Indagini mutazionali a carico del gene EGFR positive per mutazioni sensibilizzanti al trattamento con TKI. Pregresso trattamento di prima linea con inibitore tirosino kinasico di EGFR di I o II generazione. Progressione di malattia dopo trattamento con inibitore tirosino kinasico di EGFR registrata nel periodo Giugno 2016 - Ottobre 2018. Età > 18 anni.

Criteri di esclusione: 

na

Trattamento sperimentale: 

na

Trattamento di controllo: 

na

Obiettivi primari dello studio: 

L’obiettivo dello studio è descrivere, attraverso una raccolta dati multicentrica retrospettiva, la detection rate del test molecolare di EGFR effettuato su biopsia liquida nei pazienti effetti da NSCLC in progressione alla prima linea di terapia con inibitore tirosino kinasico di EGFR nella comune pratica clinica. In particolare, oggetto dell’analisi sarà valutare in una “real life population”: il rate di positivi per la T790M individuati con biopsia liquida e i valori di sensibilità e specificità del test; quanti pazienti ripetono la biopsia liquida se negativa; quanti pazienti eseguono la rebiopsia tissutale; la concordanza del dato plasmatico con eventuale rebiopsia tissutale; la correlazione delle sedi metastatiche con la presenza di ctDNA.

Data di inizio dell'arruolamento: 01.01.2019

Periodo previsto di arruolamento: 6 mesi

Data di fine dell'arruolamento: 01.06.2019

Centri partecipanti

Nord Italia

Ospedale S.Orsola Malpighi, Università di Bologna
Via Pietro Albertoni 15 - 40138 Bologna - BO

Riferimento: Dr.ssa Francesca Sperandi
Telefono: 0512142639
Email: francesca.sperandi@aosp.bo.it

 

A.O.U. Policlinico di Modena
Via del Pozzo 71 - 41100 Modena - MO

Riferimento: Dr. Fausto Barbieri
Telefono: 0594223222

 

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma
Via Gramsci 14 - 43126 Parma - PR

Riferimento: Dr. Marcello Tiseo
Telefono: 0521702316
Email: mtiseo@ao.pr.it

 

Ospedale di Piacenza
Via Taverna 49 - 29121 Piacenza - PC

Riferimento: Dr. Luigi Cavanna
Telefono: 0523302697
Email: l.cavanna@ausl.pc.it

 

Ospedale di S. Maria Nuova - Reggio Emilia
Viale Risorgimento 80 - 42100 Reggio nell'Emilia - RE

Riferimento: Dr.ssa Maria Pagano
Email: pagano.maria@ausl.re.it

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: NA

Data di inserimento: 05.03.2019

Promotore

U.O. Oncologia Medica, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma

Riferimento: Dr. Marcello Tiseo

Telefono: 0521702316

Email: mtiseo@ao.pr.it

Localita: Parma

CRO

na

Principal Investigator ITALIA

Riferimento: Dr. Marcello Tiseo

Telefono: 0521702316

Email: mtiseo@ao.pr.it

Localita: Parma

 

<< Torna a "Tutti gli studi"