ServiziMenu principale

Programmi Expanded Access attivi in Italia

Si segnalano in questa pagina i programmi di accesso espanso a farmaci distribuiti in uso compassionevole, non ancora registrati e/o non ancora in commercio.


Programmi di uso compassionevole di Olaparib:

  • Trattamento di pazienti affette da carcinoma mammario triplo negativo (TNBC) o carcinoma mammario HER2-/ HR+ con mutazione deleteria confermata o sospetta di BRCA1 o BRCA2 nella linea germinale, precedentamente trattate con chemioterapia nel setting adiuvante, neoadiuvante o metastatico, non candidabili ad ulteriore terapia anti-ormonale.
  • Trattamento di mantenimento, in monoterapia, di pazienti con carcinoma ovarico avanzato (FIGO III-IV) BRCA mutato, dopo terapia di prima linea con chemioterapia a base di platino.

Programma di uso compassionevole di Rubraca (rucaparib):

  • Come trattamento monoterapico delle pazienti adulte con carcinoma ovarico epiteliale di alto grado, delle tube di Falloppio o peritoneale primario, con mutazione di BRCA (germinale e/o somatica), platino sensibile, in recidiva o progressione, precedentemente trattate con due o più linee chemioterapiche a base di platino e che non sono idonee a tollerare ulteriore chemioterapia a base di platino.

  • Come monoterapia per il trattamento di mantenimento di pazienti adulte con carcinoma ovarico epiteliale di alto grado, delle tube di Falloppio o peritoneale primario platino sensibile, che abbiano risposto (risposta completa o parziale) alla chemioterapia a base di platino. (L’azienda rende disponibile Rucaparib nella indicazione di mantenimento alle sole pazienti non candidabili, a giudizio del clinico, al trattamento con Olaparib o Niraparib (come trovasi altresì specificato nel medesimo protocollo di uso compassionevole per detta indicazione).

Programma terapeutico di richiesta ad uso compassionevole della specialità terapeutica nivolumab per i pazienti con melanoma in stadio III-IV sottoposti a resezione completa e, quindi, candidabili ad un trattamento adiuvante.


Programma di Uso Compassionevole Nominale di Lorlatinib per:

  • pazienti con NSCLC ALK positivo: Trattamento precedente con almeno un ALK TKI.
    Se il precedente ALK TKI è Crizotinib, è richiesto un trattamento addizionale con almeno un ALK TKI di seconda generazione autorizzato e disponibile in commercio.
  • pazienti con NSCLC ROS1 positivo: Trattamento precedente con almeno Crizotinib

 


Protocollo di Expanded Access di Tivozanib

 


  • Managed Access Program (MAP) to provide access to ribociclib, in combination with a non-steroidal aromatase inhibitor (NSAI) and goserelin for the treatment of premenopausal women with hormone receptor positive, HER2-negative, advanced breast cancer
  • Managed Access Program (MAP) to provide access to Trametinib and Dabrafenib combination therapy in the adjuvant treatment of high-risk BRAF V600 mutation-positive melanoma after surgical resection

 


  • durvalumab nel NSCLC stadio III: "An Early Access Programme for Durvalumab as Monotherapy for the Treatment of Adults with Locally Advanced, Unresectable Non-Small Cell Lung Cancer (NSCLC Stage III) Whose Disease Has Not Progressed Following Platinum-based Chemoradiation Therapy"
    Per informazioni, scrivere alla mail: MedicineAccess@clinigengroup.com
  • selumetinib nella Neurofibromatosi di tipo 1 del paziente pediatrico, associata a neurofibroma plessiforme, non suscettibile di trattamento chirurgico, non stabile e/o con potenziale insorgenza di complicanze
    Per informazioni, scrivere alla mail: MedicineAccess@clinigengroup.com