ServiziMenu principale

<< Torna a "Ricerca Studi"

Studio di fase 1b-2 per valutare la sicurezza, l’efficacia, la farmacocinetica e la farmacodinamica di vari regimi di erdafitinib in pazienti con carcinoma uroteliale metastatico o localmente avanzato - 42756493BLC2002 (NORSE)

Studio Clinico

Patologia: Carcinoma della vescica

Osservazionale-Sperimentale: Sperimentale

Monocentrico-Multicentrico: Multicentrico

Randomizzato: 

Fase di studio: 1, II

Linee di trattamento: Prima linea

Criteri di inclusione: 

- Conferma istologica di carcinoma a cellule transizionali dell'urotelio. Sono accettabili varianti istologiche di carcinoma uroteliale come la differenziazione ghiandolare o squamosa o l'evoluzione a fenotipi più aggressivi come il cambiamento sarcomatoide o micropapillare.
- Carcinoma uroteliale metastatico o localmente avanzato.
- Lesioni misurabili mediante imaging radiologico secondo i criteri di valutazione della risposta nei tumori solidi (RECIST, versione 1.1) al basale.
- Terapia sistemica precedente per carcinoma uroteliale metastatico:
(a) Per la coorte di fase 1b erdafitinib + cetrelimab (al momento chiusa): qualsiasi numero di linee di terapia precedente;
(b) Per la coorte di chemioterapia di fase 1b erdafitinib + cetrelimab + platino: nessuna precedente terapia sistemica per la malattia metastatica; i partecipanti devono inoltre avere una clearance della creatinina (CrCl) maggiore di (>) 50 millilitri al minuto (mL / min) come calcolato da Cockcroft Gault e
(c) Fase 2: nessuna terapia sistemica precedente per la malattia metastatica e non idoneità al cisplatino in base a ECOG PS 0-1 e almeno uno dei seguenti criteri: clearance della creatinina (CrCl) ˂60 mL / min come calcolato da Cockcroft-Gault, neuropatia periferica di grado 2 o superiore secondo NCI-CTCAE versione 5.0, ipoacusia di grado 2 o superiore per NCI-CTCAE versione 5.0 O ECOG PS 2.
- Grado di performance status (PS) dell'Eastern Cooperative Oncology Group (ECOG) di:
(a) coorte Fase 1b erdafitinib + cetrelimab: ECOG 0-2;
(b) coorte Fase 1b erdafitinib + cetrelimab + chemioterapia al platino: ECOG 0-1 per cisplatino e 0-2 per carboplatino
(c) Fase 2: ECOG 0-2

Criteri di esclusione: 

- Trattamento con qualsiasi altro agente sperimentale o partecipazione a un altro studio clinico con intento terapeutico entro 30 giorni prima del Ciclo 1 Giorno 1.
- Per la Fase 1b, i partecipanti che hanno ricevuto la seguente terapia antitumorale precedente: nitrosourea e mitomicina C entro 6 settimane.
Coorte di fase 1b erdafitinib + cetrelimab: chemioterapia entro 3 settimane dal ciclo 1 giorno 1;
Coorte di fase 1b erdafitinib + cetrelimab + chemioterapia al platino e fase 2: la precedente chemioterapia neoadiuvante / adiuvante è consentita se l'ultima dose è stata somministrata> 12 mesi prima della progressione della malattia ricorrente e non ha comportato tossicità correlata al farmaco che abbia portato all'interruzione del trattamento.
- Precedente terapia anti-PD-1, anti-PD-L1 o anti-PD-L2. Una precedente terapia con inibitori del checkpoint neoadiuvante / adiuvante è consentita se l'ultima dose è stata somministrata più di (>) 12 mesi prima della progressione della malattia ricorrente e non ha comportato tossicità correlata al farmaco che ha portato all'interruzione del trattamento.
È consentito anche il PD-1 per il cancro della vescica non muscolo invasivo.
- Neoplasie attive che richiedono una terapia concomitante, diversae dal cancro uroteliale.
- Metastasi sintomatiche del sistema nervoso centrale.

Schema di trattamento: 

Fase 1b: due coorti di dosaggio (erdafitinib e cetrelimab; ed erdafitinib, cetrelimab e cisplatino / carboplatino) sono esplorate nella Fase 1b dello studio. I partecipanti riceveranno erdafitinib per via orale seguito da cetrelimab per via endovenosa (IV) e carboplatino / cisplatino IV come parte della chemioterapia con platino. I livelli di dose verranno aumentati sequenzialmente in base alle decisioni del gruppo di valutazione dello studio (SET) fino a quando non sarà stata identificata la dose di fase 2 raccomandata (RP2D).
Fase2: i partecipanti saranno randomizzati in modo 1:1 per ricevere erdafitinib da solo (per via orale) o l'RP2D identificato della Fase 1b per erdafitinib (per via orale) in combinazione con cetrelimab (IV).

Trattamento sperimentale: 

Erdafitinib; Cetrelimab; Cisplatino; Carboplatino

Trattamento di controllo: 

NA

Obiettivi primari dello studio: 

Fase 1b: Identificare la (e) dose (i) raccomandata (e) per la fase 2 (RP2D) e lo schema di somministrazione per erdafitinib in combinazione con cetrelimab e per erdafitinib in combinazione con cetrelimab e chemioterapia a base di platino (cisplatino o carboplatino) e caratterizzarne la sicurezza e tollerabilità.
Fase 2: Valutare la sicurezza e l’attività clinica di erdafitinib in monoterapia e in combinazione con cetrelimab in pazienti non eleggibili al cisplatino affetti da carcinoma uroteliale (UC) metastatico o localmente avanzato con alterazioni selezionate del gene FGFR e senza alcuna terapia sistemica precedente per la malattia metastatica.

Obiettivi secondari dello studio: 

Fase 1b: caratterizzare la PK di erdafitinib e cetrelimab; valutare l'immunogenicità di cetrelimab
Fase 2: caratterizzare la PK di erdafitinib e cetrelimab; valutare l'immunogenicità di cetrelimab; valutare ulteriormente la sicurezza alla R2PD di erdafitinib da solo e in combinazione con cetrelimab; caratterizzare ulteriormente l'attività clinica di erdafitinib da solo e in combinazione con cetrelimab.

Note generali: 

- Coorte di fase 1b (Erdafitinib + Cetrelimab) chiusa

- Linea di trattamento: prima linea per malattia metastatica

Data di inizio dell'arruolamento: 05.04.2018

Data di fine dell'arruolamento: 31.12.2021

Centri partecipanti

Nord Italia

Cliniche Humanitas Gavazzeni
Via Gavazzeni 21 - 24125 Bergamo - BG

 

Azienda Ospedaliero Universitaria di Ferrara
Via Aldo Moro 8 - 44124 Cona - FE
Arcispedale S. Anna

 

ASST Lecco - PO Alessandro Manzoni
Via Dell'Eremo 9 - 23900 Lecco - LC
Oncologia Medica

 

Ospedale Niguarda Ca' Granda
Piazza dell'Ospedale Maggiore 3 - 20162 Milano - MI

Email: oncologia@ospedaleniguarda.it

 

Ospedale San Raffaele di Milano
Via Olgettina 60 - 20132 Milano - MI

 

Ospedale di Carpi e Mirandola
Via G. Molinari 2 - 41012 Carpi - MO
Ospedale Civile Ramazzini

 

Ospedale di Piacenza
Via Taverna 49 - 29121 Piacenza - PC
Ospedale 'Guglielmo da Saliceto'

 

AO della Valtellina e Valchiavenna
Via Stelvio 25 - 23100 Sondrio - SO

 

IRCCS Candiolo (TO)
St.Provinciale Km 3,95 SP142 - 10060 Candiolo - TO

 

Azienda Ospedaliera Santa Maria della Misericordia
Piazzale Santa Maria della Misericordia 15 - 33100 Udine - UD

 

Centro Italia

Azienda Ospedaliera di Perugia
Via Dottori 1 - 06132 Perugia - PG
Ospedale Santa Maria della Misericordia - SC Oncologia Medica.

 

Ospedale Felice Lotti Pontedera
Via Roma 151 - 56025 Pontedera - PI
Azienda USL Toscana Nord Ovest

 

Università Campus Bio-medico
Via Álvaro del Portillo 200 - 00128 Roma - RM

 

AO S. Maria Terni
Via Tristano di Joannuccio 1 - 05100 Terni - TR

 

Sud Italia e isole

A.O. per l’Emergenza Cannizzaro di Catania
Via Messina 829 - 95126 Catania - CT

Informazioni Generali

Protocollo

Numero di iscrizione a registro: 2017-001980-19

Data di inserimento: 07.05.2021

Data di aggiornamento: 14.07.2021

Promotore

Janssen Research & Development, LLC

Principal Investigator ITALIA

ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda, Milano

Riferimento: Dr. Non disponibile

Telefono: 00000

Email: oncologia@ospedaleniguarda.it

Localita: Milano

 

<< Torna a "Ricerca Studi"